Emanuela Loi agente di scorta dell'antimafia

Loi 2

Il giorno 23 aprile 2022 le classi 1^D, 2^D e 3^D della Secondaria di Nuraminis e la classe 3^A della Secondaria di Villasor hanno incontrato la signora Claudia Loi, sorella di Emanuela Loi, agente della scorta del giudice Paolo Borsellino, e la dottoressa Flavia Fiumara, criminologa esperta in stragi mafiose, nella sala del Montegranatico di Nuraminis. Tale convegno si pone a conclusione del percorso sulla legalità che ha avuto inizio il 14 ottobre 2021 mediante l’incontro con gli agenti della Polizia Postale, organizzato dai genitori della classe 3^D e al quale hanno partecipato le tre classi della Secondaria di Nuraminis e i genitori dei nostri alunni. Questa conferenza, inoltre, si colloca nell’ambito del progetto sul dialogo, il rispetto e il valore della lettura, realizzato dai ragazzi della 3^A Secondaria Villasor e della 3^D Secondaria Nuraminis, guidati dalle docenti Lorella Sanneris e Cristina Gadoni. Gli studenti hanno partecipato con attenzione, ascoltando emozionati e commossi i racconti su Emanuela e ponendo tante domande alla signora Loi e alla dottoressa Fiumara.

Nella parte conclusiva del romanzo “Io, Emanuela”, scritto da Annalisa Strada, che i ragazzi hanno letto, Emanuela dice queste parole: “Avrei voluto essere una persona felice, giusta, utile e perbene. Non me ne hanno dato il tempo.” Emanuela, con il suo straordinario coraggio e la sua forza, ci insegna a scegliere il bene, la giustizia, a realizzare i nostri sogni e i nostri desideri e a compiere azioni che creino valore nella nostra vita e nel nostro ambiente.

Emanuela Loi agente di scorta dell'antimafia

Allegati:
Scarica questo file (Locandina.pdf)Locandina.pdf[ ]2456 kB

Informazioni aggiuntive