Orizzonte Scuola Notizie

La scuola in un click
Orizzonte Scuola Notizie
  1. Maturità 2022, Bianchi: “Ci saranno verifiche su quello che hanno fatto i ragazzi. Ma sarà una valutazione serena”

    In merito alla maturità "ci saranno verifiche di quello che hanno fatto i ragazzi. La valutazione è importante in un percorso, ma non sarà né di carattere aggressivo né altro, sarà una valutazione serena come la nostra scuola ha sempre fatto."

    L'articolo Maturità 2022, Bianchi: “Ci saranno verifiche su quello che hanno fatto i ragazzi. Ma sarà una valutazione serena” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

  2. Scadenze gennaio: iscrizioni, esami di Stato II grado, inizio nuovo esercizio finanziario

    Le scadenze del mese di gennaio riguardano in particolar modo le iscrizioni, gli esami di Stato II grado, inizio nuovo esercizio finanziario.

    L'articolo Scadenze gennaio: iscrizioni, esami di Stato II grado, inizio nuovo esercizio finanziario sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

  3. Bianchi: “La scuola ha riaperto. Ci sono molti problemi ma li stiamo affrontando. I protocolli si possono migliorare”

    "Abbiamo fatto un grande lavoro corale. Ci sono molti problemi e li stiamo affrontando uno alla volta". Lo ha detto il Ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, ospite da Fabio Fazio alla trasmissione Che tempo che fa su Rai3.

    L'articolo Bianchi: “La scuola ha riaperto. Ci sono molti problemi ma li stiamo affrontando. I protocolli si possono migliorare” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

  4. Alfabetizzazione fonosillabica strutturata. Lettera

    Inviata da Loto Montina - Le più accreditate ricerche sull’apprendimento della letto-scrittura hanno da tempo dimostrato la necessità che il bambino acquisisca prioritariamente, e in modo progressivo e sistematico, il principio alfabetico di conversione grafema-fonema. Un problema però persiste dal momento che nella didattica delle classi prime tale principio spesso non viene applicato e tanto nella presentazione degli esercizi da svolgere quanto nel percorso che propongono la maggioranza dei libri di testo, si utilizzano di fatto modelli misti.

    L'articolo Alfabetizzazione fonosillabica strutturata. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

  5. TFA sostegno VII ciclo: idonei ne chiedono l’apertura anticipata. Lettera

    Inviata da Maria Teresa Scarano - Egregio Onorevole ministro Bianchi, sono una donna lavoratrice che ha superato, con tanti sacrifici e studio, le prove concorsuali del VI ciclo del TFA Sostegno. La massiccia partecipazione di quest’anno alle prove del tfa ha fatto sì che non vi fossero atenei, se non per limitatissimi casi, con posti superiori rispetto alle domande di ammissione; pertanto non c’è stata nemmeno la eventualità di potersi iscrivere, come sovrannumerari, presso altre facoltà e non perdere, quindi, un anno di lavoro come docente di sostegno specializzata.

    L'articolo TFA sostegno VII ciclo: idonei ne chiedono l’apertura anticipata. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

  6. Il Ministero impugna ordinanza chiusura scuole Siracusa, TAR decide: si torna in classe domani 17 gennaio

    Il tribunale di Giustizia Amministrativa sospende l’ordinanza del Comune e da domani si ritorna a scuola in presenza. Lo comunica il comune di Siracusa.

    L'articolo Il Ministero impugna ordinanza chiusura scuole Siracusa, TAR decide: si torna in classe domani 17 gennaio sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

  7. “Sono io la docente più giovane d’Italia”: Adele a 18 anni in cattedra grazie alla MAD

    Adele Federico, di Scafati, in provincia di Salerno, è lei la docente più giovane del Paese. Nata il primo marzo 2003, diplomata a giugno 2021 all'I.S. Cesaro Vesevus di Torre Annunziata con votazione 100/100esimi, oggi Adele insegna in provincia di Udine. "La mia passione è stata sempre lo studio, e sin da piccola ho sempre sperato di poter insegnare", racconta.

    L'articolo “Sono io la docente più giovane d’Italia”: Adele a 18 anni in cattedra grazie alla MAD sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

  8. Genitori impugnano ordinanza chiusura scuole per tutta la prossima settimana del sindaco di Agrigento: il TAR si era già espresso

    "Si ricorda che già il giudice amministrativo ha sospeso la precedente ordinanza e che anche il TAR Catania ha ritenuto illegittima ogni decisione delle autorità locali anche in zona Arancione". Un gruppo di genitori ha impugnato la nuova ordinanza del sindaco di Agrigento che ha disposto la chiusura delle scuole per tutta la prossima settimana e la Dad, nonostante il TAR avesse sospeso una sua misura precedente in tal senso.

    L'articolo Genitori impugnano ordinanza chiusura scuole per tutta la prossima settimana del sindaco di Agrigento: il TAR si era già espresso sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

  9. Floridia: le scuole non si chiudono per paura e comodità. Adesso basta. Non esistono ristori per i ragazzi

    "Ho atteso nel silenzio la prima settimana di scuola. L'inizio poteva anche essere complicato. Ma adesso basta! Che nessuno continui a privare del diritto allo studio i più piccoli, i nostri giovani, tenendo le scuole chiuse mentre tutto il resto è aperto!". Così la sottosegretaria Barbara Floridia su Facebook.

    L'articolo Floridia: le scuole non si chiudono per paura e comodità. Adesso basta. Non esistono ristori per i ragazzi sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

  10. Referenti Covid di Ancodis al Ministro Bianchi: questo lavoro abnorme a cui siamo sottoposti è divenuto insostenibile!

    Signor Ministro, alla luce di quanto previsto dalle nuove indicazioni per la rilevazione settimanale gestione Covid
    (Nota 89 del 14/01/2022 che la Guida Operativa-Aggiornamento Gennaio 2022) sulla Piattaforma SIDI, considerando l'incremento di lavoro esponenziale di raccolta e di monitoraggio di diverse decine di casi settimanali legati al Covid19 da gestire con opportuna tempestività visto che riguardano la salute e la sicurezza delle nostre comunità scolastiche,
    con la presente comunico per conto dei docenti Referenti scolastici covid19 iscritti ad Ancodis la difficoltà a proseguire in tale incarico in quanto esso non si configura più in un ruolo di supporto scolastico per il contenimento del contagio COVID, ma ha assunto proporzioni tali - per qualità e quantità di lavoro - da configurarsi come il lavoro di una figura dedicata a compiti di gestione della materia COVID - oramai omnicomprensivo - trasformandosi in un incarico FULL TIME che, in questi
    ultimi mesi, ha portato a lunghissime giornate lavorative anche nei giorni festivi e in orari serali se non prenotturni.

    L'articolo Referenti Covid di Ancodis al Ministro Bianchi: questo lavoro abnorme a cui siamo sottoposti è divenuto insostenibile! sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Informazioni aggiuntive